Fondo Cives nelle Marche: L’OPEROSA IMPIANTI SRL investe nel Social Housing

Un totale di 180 alloggi sociali ed una struttura socio sanitaria con 140 posti letto è l’obiettivo della prima fase di sviluppo del Fondo Cives attivato nelle Marche a partire da Luglio 2015 e gestito dalla SATOR Immobiliare SGR S.p.A.

L’OPEROSA IMPIANTI SRL partecipa attivamente al progetto di Social Housing, volto alla realizzazione di interventi di edilizia residenziale sociale e di residenze protette, in linea con un’idea di sviluppo e miglioramento della condizione abitativa nel territorio marchigiano.

Un progetto che ha previsto l’acquisto di terreni e fabbricati volti a consentire il completamento di un ampio piano di investimento che, nella sua totalità, prevede la progettazione e gestione di 11 iniziative immobiliari localizzate nel territorio della Regione Marche.

Il Fondo Cives aderisce al Sistema Integrato di Fondi Immobiliari (SIF) nell’ambito del Piano Nazionale di Edilizia Abitativa e permette al FIA (che partecipa per il 60%) di aumentare la copertura territoriale della Regione Marche con un’offerta abitativa estesa alle zone di Pesaro, Urbino, Fano, San Benedetto del Tronto, compresa una struttura socio sanitaria con 140 posti letto a Villa Fastiggi (Pesaro).